1logobastogilibri

BASTOGI LIBRI di Roberta Manuali

via Giacomo Caneva, 19 - 00142 Roma

Tel. 340.6861911 

P. Iva - 03666610716 - C.F. MNLRRT66A50I158J

e-mail: bastogilibri@gmail.com - Pec: bastogilibri@pec.it 

© Copyright - Bastogi Libri 2024

Libri

NewCondition 20.90
In Stock

Il 25 luglio 1943 Vittorio Emanuele III revocò Benito Mussolini da Capo del governo e lo sostituì con Pietro Badoglio, smantellò il
regime fascista e avviò le trattative di resa dell’Italia, sottoscritta il 3 settembre e pubblicata dagli anglo-americani l’8 seguente. In circostanze drammatiche per tutti gli italiani, con il trasferimento della Famiglia Reale e del governo da Roma a Brindisi il 9-10 settembre il Re assicurò la continuità dello Stato, riconosciuto dalle Nazioni Unite, mentre dalla sera dell’8 settembre in Roma e altre città reparti dell’Esercito già combattevano contro l’occupazione germanica. Prelevato dai tedeschi il 12 settembre a Campo Imperatore, sul Gran Sasso d’Italia, ove era in stato di fermo, il 23 seguente Mussolini costituì la Repubblica sociale italiana sotto tutela della Germania di Hitler. Il 13 ottobre il Regno d’Italia dichiarò guerra alla Germania e fu accolto dalle Nazioni Unite quale cobelligerante. Iniziò la riscossa mentre nel territorio occupato si costituivano le prime formazioni di partigiani.

lestate-di-vittorio-emanuele-iii-25-luglio-13-ottobre-1943